LA FORMAZIONE INDOOR

5. Shopper Marketing & Omnichannel Distribution
Il percorso di specializzazione prende avvio analizzando i fondamenti dello shopper marketing alla luce della crescente multicanalità distributiva che impatta sulle strategie di Marca dell’Industria e della distribuzione.

  • Consumer analysis
  • Branding industriale on line e off line
  • Retailing strategies on line e off line
  • E-grocery shopping behavior

6. Retail Format
Una volta analizzati gli scenari strategici, si entra nel vivo delle leve gestionali. La prima sfida riguarda le strategie di formato che le imprese commerciali sviluppano per rispondere ai bisogni del consumatore e differenziarsi dalla concorrenza. Dopo aver messo a fuoco il profilo del format si passa all’analisi delle scelte localizzative dello stesso. In questo modulo al fianco dei docenti e dei testimoni partecipano i consulenti di Value Lab e di MBS Consulting.

  • I format distributivi
  • L’innovazione nel retailing
  • Metodi per la gestione e pianificazione dei punti vendita
  • La progettazione e l’analisi tecnica del format
  • I formati digitali

7. Category Management
In questo modulo si parte analizzando le classificazioni ufficiali degli assortimenti per poi passare ai temi della condivisione informativa tra industria e distribuzione, fino alle politiche di buying e alla contrattualistica. In questa fase si coinvolge GS1 Italy e si invitano sia category manager dell’industria che buyer della grande distribuzione.

  • La pianificazione degli assortimenti commerciali
  • I ruoli di marketing della categoria
  • I modelli organizzativi
  • La collaborazione tra industria e distribuzione nella gestione della categoria
  • Il category nell’e-commerce

8. Space Management & Instore Marketing
Dopo la creazione di un assortimento si apre il tema della manutenzione e della valorizzazione dello stesso all’interno dei punti vendita. Il modulo, quindi, affronta la gestione degli spazi nella logica del physical branding: la progettazione degli spazi in funzione di un’identità aziendale. In questa fase si affrontano anche i temi del design e del visual merchandising. A seguire, gli Alunni frequenteranno un corso di Space Management presso società specializzate con esercitazioni pratiche sul software dedicato.

  • La creazione degli spazi e l’innovazione
  • Visual merchandising
  • La segmentazione e la leggibilità dell’assortimento
  • Regole empiriche di allocazione dello spazio espositivo alle marche
  • La visibility nell’e-commerce

9. Data Management & Pricing Police
Il tema dei dati e del loro impiego per migliorare l’efficacia e l’efficienza dei processi è al centro delle strategie aziendali. Il modulo analizza i principali strumenti per la gestione delle informazioni relative ai prodotti e per lo sviluppo delle politiche di pricing, in un contesto dinamico. Le esercitazioni in aula e i laboratori presso GS1 Italy aiuteranno gli Alunni a mettere in pratica le conoscenza acquisite.

  • La condivisione informativa tra industria e distribuzione
  • Il catalogo elettronico
  • Il sofware Bases
  • Logiche e regole empiriche della formazione dei prezzi
  • E-pricing

10. Supply Chain Management
Dal negozio al magazzino il passo è breve. Il ruolo strategico della logistica emerge dal confronto internazionale dei conti economici che mostrano ampi spazi di recupero di efficienza ed efficacia.  In questo modulo, si mettono a fuoco  le sfide di razionalizzazione e gli strumenti utili al miglioramento delle performance. La visita ai centri di distribuzione (CEDI) della GDO aiuterà a misurare gli standard di miglioramento.

  • La logistica delle imprese industriali e commerciali
  • Elementi costitutivi di un sistema di tracciabilità di filiera
  • L’organizzazione di un CEDI
  • La logistica a valle del CEDI
  • E-supply chain

11. Trade Marketing & Sales Management
Il modulo affronta il tema della gestione dei canali distributivi nella prospettiva delle aziende industriali. Per capire più a fondo le sfide delle imprese che operano nella filiera del largo consumo, occorre dare uno sguardo all’evoluzione dei rapporti di canale e capire le dinamiche competitive che influenzano oggi i rapporti tra industria e distribuzione.

  • Il quadro competitivo dei rapporti di canale
  • La prospettiva dell’antitrust
  • La configurazione dei rapporti di filiera nel contesto multicanale
  • La pianificazione della rete di vendita

12. CRM & Digital Marketing
Il modulo si propone di fornire agli Alunni gli strumenti concettuali ed operativi per comprendere ed analizzare i processi di sviluppo e di gestione delle attività di marketing mirato e personalizzato. I manager coinvolti portano testimonianza di come gli insights derivanti dal database clienti possono essere utilmente impiegati per migliorare la gestione delle diverse leve del retail mix (dall’assortimento alla promozione).

  • Il ruolo dei dati nella creazione di valore
  • Il loyalty marketing: logiche e misurazione della fedeltà
  • La costruzione di nuove metriche per il decision making nei diversi ambiti del retail mix.
  • La creazione di attività di marketing mirato

13. Big Data & Social Media Marketing
Le nuove frontiere della distribuzione moderna toccano i temi della multicanalità e delle strategie di marketing in ambiente digitale. In questo modulo si analizzano i principali modelli di business nel contesto multicanale e le nuove dimensioni del marketing operativo in ambiente digitale.

  • I modelli di business nel contesto multicanale
  • Il marketing nel contesto digitale
  • Social Media Marketing: aspetti strategici ed operativi
  • Reputazione e Crisis Management